Si chiama Sheila Vogel-Coupe ha 85 anni e di mestiere fa la escort. Sarà lei la protagonista del documentario in onda questa sera su CieloMia nonna la escort” che racconterà la sua vita. Di come, a 85 anni suonati, guadagni 300 sterline l’ora grazie al suo corpo.

Ma come ci è finita una nonna a fare le escort?

Lo faccio perché adoro il sesso. Anche solo pensarci mi fa sentire meglio. Senza, non saprei cosa fare nella vita e, nonostante quello che pensa di me la mia famiglia, non sono ancora pronta a fermarmi” ha raccontato l’arzilla vecchietta.

L’età media dei suoi clienti è sorprendentemente molto bassa, si pensa che sia composta per la maggior parte da ragazzi che hanno circa 20 anni, lei nonostante l’età, incontra fino a 10 clienti a settimana e guadagna l’equivalente di 300 euro l’ora.

“Mia nonna la escort” è un documentario per la regia di Charlie Russell che racconta la vita di 3 escort inglesi non più giovanissime: le dinamiche sia familiari che sociali della loro vita. Dopo nonna Sheila toccherà alla 64enne Beverlu e alla 57enne Sophie, in seconda serata su Cielo a partire da questo venerdì.