Amadeus, dopo 7 anni di conduzione, lascia il contenitore domenicale di Rai2 Mezzogiorno in Famiglia e Alessia Ventura si commuove piange in diretta. Durante la puntata andata in onda ieri, in apertura, Amadeus ha voluto presentare e ringraziare la famiglia di Mezzogiorno in Famiglia che ha lavorato con lui in questi anni dedicando ringraziamenti e parole di affetto verso Sergio Friscia, il maestro Gianni Mazza e Alessia Ventura che si è visibilmente commossa e non è riuscita a trattenere le lacrime in diretta.

Amadeus ha raccontato il suo addio al programma: “Siamo pronti per questa ultima puntata di ‘Mezzogiorno in famiglia’. Visto che lascio il programma fatemi annunciare la formazione di amici, per l’ultima volta dopo sette anni” .

Amadeus ha salutato anche Michele Guardì, regista e ideatore del programma, definendolo un uomo di televisione: “Visto che devo salutare tutti, lasciatemi salutare un uomo di televisione, veramente un uomo di televisione: il condominio Michele Guardì” ha detto Amadeus, ringraziando tutti per i “sette anni meravigliosi“

Michele Guardì ha replicato al conduttore dicendo: “Consentitemi di fare un ricordo. Quando facevo il piccolo avvocato di paese – non era neanche tanto male, però l’ho fatto per qualche anno – qualche volta capitava che arrivasse qualcuno per chiedere: ‘dovremmo separarci mia moglie ed io, dove vanno i bambini?’. E facendo l’avvocato avrei dovuto prendere il codice, avrei dovuto vedere cosa diceva la legge… ma la prima cosa che mi succedeva era che mi veniva da piangere. Potete allora capire qual è lo stato d’animo in questo momento“

Le belle parole che i due professionisti si sono scambiati hanno visibilmente emozionato lo studio e Alessia Ventura non è riuscita a nascondere quest’emozione piangendo in diretta. Un gruppo di lavoro sicuramente coeso, una vera e propria famiglia quella di Mezzogiorno in Famiglia.