Dieci mercenari si apprestano a fare ritorno sul grande schermo per il sequel di uno tra i più apprezzati film d’azione usciti da Hollywood. Il cast, pluristellato, vanta tra gli altri la presenza di Jason Statham.

L’attore inglese, nato a Londra nel 1967, è un ex atleta: ha fatto parte per dodici anni della squadra nazionale inglese di tuffi. Il suo fisico granitico, che lo rende un vero duro, è dovuto anche a questo.

La sua bravura sul set è confermata dall’eccellente filmografia. Citiamo Snatch – Lo strappo, The italian job, The transporter, Revolver, The Pink Panther e, naturalmente, il primo episodio de I mercenari, uscito nel 2010 e diretto da Sylvester Stallone.

Jason Statham è stato lanciato dal regista Guy Ritchie. Ha impiegato pochissimo tempo per affermarsi come il nuovo duro del cinema americano. A rendere possibile questa missione sono stati diversi B movie, capaci di renderlo celebre. Tra questi svetta la serie The Transporter. Girata nel 2002, la serie gli offre la possibilità di dimostrare la sua bravura nelle arti marziali. Nel 2005 è stato girato anche un secondo capitolo della saga. Per l’occasione Statham è stato affiancato dall’attore italiano Alessandro Gassman. Segue qualche successo imprevedibile all’uscita del film al botteghino, come ad esempio Crank.

C’è curiosità di vederlo recitare ne I mercenari 2. Statham si presenta infatti come l’unico ad interpretare oggi il concetto di action star occidentale vecchio stampo.