Prende il nome di The Business Street (TBS), tradotto in italiano Mercato Internazionale del Film, la nuova casa per i professionisti dell’industria cinematografica.

Il TBS, interno al Festival del Cinema di Roma, è la sezione specificamente finalizzata alla circolazione e alla compravendita di prodotti audiovisivi. Si suddivide in proiezioni in sala e videolibrary digitale per gli addetti ai lavori, su incontri tra produttori, compratori e venditori e su una ricca parte di convegni e workshop sui temi più importanti legati all’economia dell’industria cinematografica nazionale ed internazionale.

Per l’edizione 2012 il Mercato Internazionale del Film si terrà nella seconda parte del Festival, dal 14 al 18 novembre 2012, stabilendosi in una posizione strategica nel calendario di appuntamenti dell’industria internazionale e italiana: lontano dall’affollata congiuntura di fine estate, il nuovo posizionamento fa del mercato una piattaforma ideale per il lancio commerciale di film nuovi, in Italia come all’Estero.

In questi primi sei anni il Mercato ha portato a Roma un numero crescente di distributori e produttori internazionali, tra le proiezioni proposte, ha presentato una selezione di anteprime nazionali con gli Italian screenings, ha sperimentato incursioni nel mondo dell’editoria con “Industry Books” e ha offerto un’intensa attività di incontri, tavole rotonde e workshop.

In un periodo di crisi globale, la formula del mercato si conferma vincente grazie ad una qualificata rappresentanza dei partecipanti e dei prodotti, alle infrastrutture leggere, all’atmosfera informale, ai costi di partecipazione competitivi, alla flessibilità e concentrazione di spazi e tempi, offrendo così la soluzione più efficiente per garantire il massimo risultato in termini di circolazione dei progetti, dei film e networking tra i maggiori protagonisti della scena europea ed internazionale.