È ufficialmente finita per una delle coppie più longeve nel mondo dello spettacolo. Dopo quasi 20 anni di matrimonio, Melanie Griffith e Antonio Banderas hanno firmato i documenti di divorzio. La notizia era ormai nell’aria da tempo, visto che i due avevano annunciato la loro separazione già da un anno, ma adesso le loro nozze si sono davvero chiuse.

Tra Melanie Griffith e Antonio Banderas la passione era scoppiata sul set di Two Much, pellicola del 1995 interpretata insieme a Daryl Hannah. Da allora, i due non avevano più smesso di frequentarsi e qualche mese dopo avevano comunicato al mondo la loro relazione. Il 14 maggio 1996 i due attori si erano poi sposati e il loro matrimonio procedeva da allora tra alti e bassi, fino all’annuncio della separazione nel giugno del 2014 e ora, a un anno di distanza, i due hanno firmato gli atti relativi al divorzio.

Secondo quanto riporta il sito scandalistico TMZ, inizialmente Melanie Griffith avrebbe chiesto ad Antonio Banderas un assegno di mantenimento, oltre alla custodia della figlia Stella, nata il 24 settembre 1996. Riguardo a quest’ultima questione le cose si sono però risolte, visto che nel frattempo la ragazza è diventata maggiorenne.

Stando a quanto racconta una fonte vicina ai due divi al magazine americano People, la loro separazione sarebbe avvenuta per “differenze inconciliabili”, ma in maniera amichevole: “È finita da tempo. Non c’è niente di drammatico. Ormai possono essere civili l’uno con l’altra. Lo stanno facendo in modo salutare. Antonio non vede l’ora di cominciare un nuovo capitolo della sua vita”.

Entrambi gli attori ai divorzi dovrebbero inoltre ormai essere piuttosto abituati: per Antonio Banderas si tratta della seconda volta, mentre Melanie Griffith è arrivata al quarto divorzio. L’attrice si era sposata con il collega Don Johnson una prima volta nel 1976 e una seconda nel 1989, dopo essere stata sposata con l’attore Steven Bauer dal 1982 al 1987 e ora alla “collezione” dei suoi matrimoni falliti si è aggiunto anche quello, comunque tra i più duraturi negli ambienti di Hollywood, con lo spagnolo Banderas.