La storia della nascita di McDonald’s sarà presto un film. Si chiamerà “The Founder” e si tratta di un biopic che narra la storia di Ray Kroc, l’uomo che nel 1954 diede vita alla più famosa catena di fast food del mondo. Secondo le ultime indiscrezioni sarà Michael Keaton a vestire i panni di Ray Kroc, colui che grazie alle sue spiccate abilità e al geniale intuito creò uno dei marchi destinati a entrare nella storia.

Dopo aver ricevuto la nomination all’Oscar come miglior attore per la sua interpretazione in “Birdman“, Keaton potrebbe presto rendere omaggio a Ray Kroc, portando sul grande schermo la storia della fondazione di McDonald’s. Dopo il rifiuto di Tom Hanks non convinto dal ruolo che avrebbe dovuto impersonare dopo aver letto il copione, l’Hollywood Reporter ha rivelato alcune indiscrezioni circa la produzione di “The Founder“, le cui riprese potrebbero iniziare già alla fine di quest’anno. La pellicola dovrebbe essere diretta da John Lee Hancock, regista di “Saving Mr. Banks”, con una sceneggiatura scritta da Robert Siegel, presentata come un mix tra “The Social Network” e “Il petroliere”.

“The Founder” racconterà tutti i momenti più salienti della nascita della catena di fast food, partendo dall’incontro tra Ray Kroc, commesso viaggiatore dell’Illinois, e Mac Dick McDonald. Kroc aveva 51 anni quando iniziò a lavorare come franchising agent per i fratelli e, solo sette anni dopo, avrebbe comprato l’intera catena per 2,7 milioni di dollari trasformandola in un vero e proprio impero di fama internazionale. Sarà FilmNation a produrre il progetto con la The Combine di Jeremy Renner e Don Handfield.

Foto InfoPhoto