Max Gazzè dopo aver conquistato il pubblico con il brano Ti sembra normale passa per Home Festival prima del suo tour internazionale dalla Cina al Canada. L’album Maximilian ha riscosso un notevole successo sia da parte del pubblico sia dai critici musicali e viene trasmesso abbondantemente nelle radio italiane.

Max Gazzè è stato protagonista di un lunghissimo e fitto tour estivo lungo tutto lo stivale e dopo il concerto di Treviso, presso Home Festival, di domenica 4 settembre partirà il tour internazionale che porterà il cantautore a Toronto, Miami, Chicago, Boston, Los Angeles, Shangai e Tokyo. Il cantante su Facebook ammette di amare il suo lavoro: “Farei concerti tutti i giorni. Adesso mi appresto a partire per un tour mondiale in America, Canada, Cina, Giappone. Non vedo l’ora…”

In un’intervista a Repubblica Max Gazzè raconta la complessità di fare musica e in particolare musica pop: “Fare pop è davvero un’arte difficile significa fare cose orecchiabili, archetipiche ma ricche e a loro modo complete, c’è una meticolosa stesura del testo e un’attenta ricerca sul suono delle parole. È un’arte meravigliosa”. 

Un successo per Max Gazzè che arriva dopo un periodo di lavoro insieme a Nicolò Fabi e Daniele Silvestri, amici e colleghi da sempre, che ha aiutato il cantautore ad disegnare il progetto Maximilian: una sintesi dei tanti anni di carriera con ballate spensierate unite a brani di indagine e denuncia sociale.