Pare che al leader leghista Matteo Salvini il gossip non piaccia per niente. Proprio qualche giorno fa era stato beccato dal settimanale “Chi” in compagnia della conduttrice Elisa Isoardi. La foto del primo bacio fra i due d’altronde ha confermato voci che già giravano da un pò, a cui la stessa Isoardi aveva fatto allusione:

“Matteo Salvini è una bella persona. Mi piace la sua grinta da leader giovane. È uno che parla a tutti. Ci stiamo frequentando, ci vediamo. Io sono libera. Lui pure. Chi vivrà, vedrà”.

Il politico però, ligio al suo dovere, non ci sta e ha voluto dire la sua. Ospite a La 7 nella trasmissione “Otto e mezzo” non poteva che aspettarsi la domanda della presentatrice Lilli Gruber sul suo presunto flirt che da un pò sbanca sui rotocalchi di  gossip. Salvini a quel punto è passato all’attacco, stanco di essere diventato a sua insaputa protagonista di quel mondo patinato che forse non gli appartiene:

“Io vorrei esser giudicato per quel che faccio politicamente sul lavoro, sulle tasse, sull’immigrazione. La mia vita privata come quella di qualsiasi altro italiano è un mio problema. A nessuno interessa la mia vita privata”.

Uomo tutto d’un pezzo il leader della Lega Nord, che non permette intromissioni nella sua vita privata: di sicuro quello a cui vuole puntare è il potere politico e non quello del paparazzo.