Sembra non riuscire proprio a separarsi dal suo amico del cuore Ben Affleck con il quale, nel 1998 vinse il Premio Oscar per la sceneggiatura scritta a quattro mani del bellissimo film “Will Hunting“.

Matt Damon in fatti ha messo in vendita la sua mega villa con molo privato sulla Biscayne Bay di Miami Beach (Florida) per trasferirsi con moglie e figlie nella nuova casa (da quindici milioni di dollari) a pochi passi da quella di Affleck.

La villa che Damon ha messo in vendita, con una richiesta iniziale di venti milioni di dollari, è una delle più belle ed ambite di tutta Miami Beach. Ha un molo privato sulla baia ed è composta da due edifici, originariamente separati, equivalenti ad una superficie complessiva di circa 2000 metri quadrati (foto by InfoPhoto).

Nell’immobile si contano addirittura sette camere da letto, una sala dedicata all’home theatre, dieci bagni, una spettacolare suite arricchita da vasca idromassaggio e terrazza affacciata sulla baia, uno studio, la piscina, una zona ospiti con altre due camere da letto e giardino con accesso privato alla baia e molte altre “chicche”.

Chissà se sulla decisione di lasciare la villa abbia influito anche il fatto che, vicino a lui, abitasse anche Jennifer Lopez, ex fidanzata proprio del caro amico Affleck e forse non particolarmente amata da Damon e da molti ritenuta una delle principali responsabili del fatto che l’attore non abbia saputo sfruttare al meglio il suo momento di maggiore popolarità.