Non è passata inosservata la diretta di Domenica In del matrimonio di Valeria Marini. Sì, si è spostata. Con chi? Con il conosciutissimo (???) imprenditore Giovanni Cottone.

Un avvenimento di tale portata da essere immediatamente definito il matrimonio più cafonal dell’anno. Se non di più.

La protesta è montata sui social in pochi minuti. La domanda di molti (la mia… e penso anche la vostra) è chiara: Ma paghiamo il canone per vedere queste cose? Se trovate una risposta plausibile vi prego di segnalarla nei commenti qui sotto. Io non ce l’ho fatta.

Pare che durante la diretta il momento clou sia stata la bestemmia di una guardia del corpo della Marini. Sul podio anche gli ombrelli bianchi che coprivano la dolce Valeria per evitare che i pararazzi immortalassero il vestito (che è finito tre minuti dopo su Twitter…).

Terza piazza per il tatuaggio di Nathalie Caldonazzo (vedere per credere). Ora so davvero cosa significa la parola trash. Viva gli sposi.