Simonetta Agnello Hornby, avvocato e scrittrice, autrice di romanzi come “La Mennulara” – tradotto in 19 lingue – “La Monaca” e “Via XX settembre” è l’ospite speciale della quinta puntata di “Masterpiece” - il talent show per aspiranti scrittori, in onda oggi domenica 22 dicembre,  alle 22.50, su Rai3.

I giurati Andrea De Carlo, Giancarlo De Cataldo e Taiye Selasi valuteranno le capacità di dodici nuovi aspiranti scrittori. Tra loro operai, pensionati, impiegati, manager, ma anche un libraio, un’attrice e una studentessa di canto lirico.

Superate le prime selezioni, i quattro concorrenti rimasti in gara saranno sottoposti, sotto la guida del “coach” Massimo Coppola, alle “prove immersive”: due di loro passeranno una giornata con i “Can Go”, l’unità di strada che offre aiuto ai tossicodipendenti di Torino; mentre gli altri due vivranno una notte da “acchiappafantasmi” insieme ai membri dell’Epas, un’associazione che si occupa di attività paranormali e che li accompagnerà nell’esplorazione del Forte di Vinàdio, in provincia di Cuneo, per captare le presenze attive nel luogo. Dei quattro, solo due passeranno alla fase finale della puntata e andranno nello spettacolare ascensore che porta in cima alla Mole Antonelliana di Torino.

Qui li attende Simonetta Agnello Hornby: è il momento infatti dell’ “elevator pitch”: durante i 59 secondi di salita dell’ascensore, i concorrenti dovranno convincere la scrittrice che il proprio testo è il migliore …