Il 9 novembre le sale cinematografiche italiane vedranno debuttare Masterminds I geni della truffa, la commedia che mette in scena il celeberrimo colpo avvenuto alla Loomis Fargo nel 1997, ai tempi la seconda rapina più redditizia di tutti i tempi avvenuta su suolo americano (17 milioni di dollari).

Protagonisti del film sono un gruppo di attori comici molto noti al grande pubblico: stiamo parlando di Zach Galifianakis, esploso grazie al franchise di Una notte da leoni, Owen Wilson, visto nei film di Wes Anderson e nei due Zoolander, Kristen Wiig, membro del nuovo team al femminile delle Ghostbusters, e Jason Sudeikis, conosciuto grazie al Saturday Night Live e ai due Come ammazzare il capo… e vivere felici.

Mente dell’operazione criminale più folle di sempre è David Ghantt, interpretato da Galifianakis, un annoiato vigilante che lavora per una compagnia di sicurezza: quando però questi perde il lavoro, ecco presentarsi la possibilità di effettuare il colpo della vita.

David mette insieme una banda di criminali improvvisati, ed escogita un piano dalle mille falle e a tutti gli effetti assurdo. Tuttavia la surreale rapina va a buon fine, e la gang riesce in modo rocambolesco a rubare i 17 milioni.

Masterminds i geni della truffa poster

Una volta arrivato il momento di spartirsi il bottino ecco però arrivare il momento della verità: David viene estromesso, sbattuto fuori e costretto a darsi alla macchia. Tentando di evitare le autorità e un assassino fuori di testa, il protagonista si metterà sulle tracce dei suoi infidi compagni criminali per recuperare quanto gli spetta.

Nella clip in esclusiva per Leonardo.it di Masterminds I geni della truffa assistiamo proprio a un esilarante tentativo di assassinio di un David travestitosi in modo improbabile e costretto a scappare su dei rollerblade, mentre il suo inseguitore gli lascia un vantaggio per rendere la caccia più eccitante.