Natale si avvicina e fa, in anticipo, un bel regalo a golosi e teledipendenti: giovedì 17 dicembre (alle 21.10) torna su Sky Uno HD il talent show culinario più amato, ovvero MasterChef alla sua 5a edizione italiana. Un’edizione che promette scintille, anche grazie a una importante new entry: quest’anno, infatti, i giudici saranno quattro e insieme a Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich ci sarà anche Antonino Cannavacciuolo.

“È emozionante per me far parte di un gruppo così forte. Di solito si chiamano altre persone quando un programma non funziona, qui invece è il contrario: il successo di MasterChef è crescente e sono orgoglioso di farne parte” – racconta lo chef stellato. Già amato conduttore della versione italiana di Cucine da Incubo

“Conoscevo personalmente Bruno e Carlo da circa vent’anni, mentre avevo sentito parlare di Joe e della sua prestigiosa attività Oltreoceano: è un onore essere qui con loro, che mi hanno accolto splendidamente facendomi sentire a mio agio”.

“Dopo undici edizioni negli Stati Uniti, questa è la quinta qui in Italia e devo dire che ogni anno mi accorgo che si tratta di una cosa diversa: là si punta sullo spettacolo, qui sulle emozioni. Tra i concorrenti ci sono storie di ragazzi che vogliono mettersi in gioco nel mondo della ristorazione e cercano di avverare il loro sogno” – dice Bastianich.

Gli fa eco Cracco: “Ci sono persone che hanno delle cose bellissime dentro, che tirano fuori in cucina”. Mentre Barbieri ci svela: “Durante le selezioni abbiamo visto gente davvero in gamba, mentre altri erano matti veri: la cosa mi diverte molto”.

Quest’anno sono stati più di 18mila gli aspiranti chef che si sono presentati, nella speranza di essere tra i 20 concorrenti prescelti che però, lo ricordiamo, non avranno vita facile e nel corso delle 24 puntate dovranno superare svariate prove, tra cui quelle in esterna (che si preannunciano mozzafiato) e i già celebri Mistery Box, Invention Test e Pressure Test.

Poi, tra 12 settimane, scopriremo finalmente chi è il 5° MasterChef d’Italia, che si porterà a casa 100.000 euro in gettoni d’oro e avrà l’opportunità di pubblicare (per Baldini & Castoldi) un libro di ricette originali.