Si è appena concluso la quinta puntata di MasterChef Italia 4 che ha visto i nostri aspiranti chef mettersi alla prova con due manche all’ultimo sangue e con la partecipazione di Iginio Massari in qualità di giudice insieme a Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich.

A inzio puntata sotto la Mystery Box infatti i cuochi amatoriali hanno trovato una busta nera con all’interno il nome di un loro compagno al quale dovevano fare la spesa. Alcuni si sono comportati bene, altri hanno preferito mettere in difficoltà i proprio compagni, come Giuseppe con Filippo. La sfida si è fatta ancora più difficile con il ritorno di Iginio Massari all’Invention Test, l’incubo di ogni edizione di MasterChef Italia. L’obbiettivo: realizzare delle bellissime torte nuziali. E anche questa volta qualcuno ha dovuto abbandonare i fornelli più adrenalinici della televisione italiana e questa volta è stata la volta di Chiara dopo la sua torta nuziale variopinta.

Nella seconda parte della puntata i nostri aspiranti chef si sono cimentati nella preparazione di un aperitivo presso il The Westin Palace di Milano durante la Milano Fashion Week con tanto di parata vip. La brigata rossa, capitanata da Federica, e la brigata blu, con Simone al comando, si sono sfidate a colpi di finger food e cibi esotici per soddisfare i palati di stilisti ed esperti del settore. A trionfare la brigata blu che ha spedito gli avversari verso un difficilissimo Pressure Test a base di velocità e manualità per pulire le capesante. A giocarsi il tutto per tutto in un duello all’ultimo piatto sono state Maria e Silvana, e purtroppo per la mamma di Bitonto è arrivato il momento di tornare a casa anche se ammette: “32 anni per uscire di casa per me equivalevano a 70 anni”.

Termina anche per questa sera MasterChef Italia regalandoci sempre grandi emozioni.

Photocredit: MasterChef Italia 4