Sono rimasti solo in 4 ma alla finale c’è posto solo per tre di loro. La sfida dei fornelli di MasterChef 4 si fa sempre più accesa e durante la semifinale dello show, in onda il 26 febbraio 2015 su Sky Uno HD alle 21.10, gli aspiranti chef dovranno dimostrare ai giudici Bruno BarbieriCarlo Cracco e Joe Bastianich tutta la loro determinazione e abilità culinaria. Dopo aver superato prove di ogni tipo, a contendersi il titolo di quarto MasterChef d’Italia, sono rimasti Amelia, Nicolò, Paolo e Stefano.

Le due nuovissime puntate del cooking show targato Sky inizieranno con una ricchissima Mystery Box all’interno della quale i quattro chef amatoriali non troveranno una grande scelta di ingredienti. Anzi, la difficoltà ulteriore della prova sarà quella di riuscire a soddisfare i palati della giuria con risorse limitate, mantenendo il sangue freddo e senza perdere la concentrazione. Il premio riservato al miglior cuoco della prova sarà il fondamentale vantaggio nell’Invention Test.

Per l’ultima prova in esterna, invece, gli aspiranti chef saranno ospiti dell’Enoteca Pinchiorri, il ristorante tre stelle Michelin di Firenze e considerato uno tra i migliori al mondo. Proprio in questo luogo i concorrenti conosceranno di persona lo chef Annie Feolde, unica giudice della sfida e proprietaria, insieme a Giorgio Pinchiorri, del ristorante fondato negli anni ‘70 ed entrato a far parte della collezione Relais & Chateaux dal 1983. Il migliore della prova otterrà l’accesso diretto alla finale di giovedì 5 marzo, mentre gli altri dovranno sfidarsi nell’ultimo Pressure Test.

Sarà una sfida davvero entusiasmante, accesa e scoppiettante quella che animerà la penultima puntata di MasterChef Italia 4 e che finalmente decreterà chi tra Amelia, Nicolò, Paolo e Stefano accederà alla finale dello show. Come tutte le settimane, Sky ci fornisce qualche piccolo dettaglio sul contenuto della serata, indicando delle parole chiave che potrebbero nascondere indizi davvero succosi che riguardano le prove e i concorrenti in gara. Quelle di questa settimana sono: furba, cassa, sogni, Gigi il troione, abbinazione, salsiccia, lampada, barba, anatra, pastrami, besciamella.