A ‘Le invasioni barbariche’ c’erano i suoi colleghi ma non lei, così si scatena su Twitter.

Genericamente, quando si vince un talent o un reality show, chi ha portato a casa il trofeo, viene invitato in qualsiasi trasmissione. Non è successa la stessa cosa con Tiziana Stefanelli, vincitrice di Master Chef 2013 che voleva essere ricevuta con tutti gli onori a ‘Le invasioni barbariche’ di Daria Bignardi. Si aspettava, forse, il suo red carpet personale, ma le cose non sono andate così.

Ospiti in studio sono stati, invece, Ivan, Paola, Marika e il finalista Maurizio, ma non lei, non Tiziana Stefanelli. Daria Bignardi ha spiegato ad inizio trasmissione che la vincitrice di Master Chef 2013 aveva declinato l’invito. L’avvocato cuoco, che non ha certo riscosso le simpatie di tutti, si affretta a twittare di tutto:

Non sono stata invitata non ho risposto che non volevo vedere i miei colleghi. Mi ha proposto un collegamento esterno …. un po’ pochino per il vincitore!

Scrive anche sul profilo Facebook ufficiale, ma alla fine, dopo tanto recriminare, Tiziana Stefanelli deve ammettere che l’invito, in effetti, c’era, anche se solo esterno. Ma quel che non ha proprio gradito, sono le parole di Daria Bignardi che l’ha velatamente accusata di non aver voluto incontrare gli ex colleghi.

A quel punto Tiziana Stefanelli ha affilato la tastiera e formulato la precisa accusa alla conduttrice de ‘Le invasioni barbariche’:

Signora Bignardi non dica cose false!!!!!!!!!”. Nel contempo, l’esagitata vincitrice di Master Chef 2013, si complimenta con i suoi ex colleghi ospiti in trasmissione. Questa sera i miei colleghi di MC sono stati simpatici e garbati, mi ha solo dato fastidio che la signora Bignardi abbia detto una cosa non vera: non sono stata invitata a studio e non ho risposto che non volevo vedere i miei colleghi. Se mi avesse invitato sarei andata più che volentieri!!!!

Per il momento Daria Bignardi non fa commenti. Vedremo!