Martin Scorsese torna sul piccolo schermo come produttore e regista di una serie televisiva per la HBO.

Il grande regista statunitense creatore di capolavori del grande schermo come l’intramontabile “Taxi Driver” e il più recente “The Wolf of Wall Street” ha cominciato a lavorare sul suo nuovo telefilm che sarà incentrato sulla storia di Hernán Cortés: un ritratto di uno spietato conquistatore spagnolo che ha conquistato l’impero azteco – con l’aiuto dell’amante Malinche – sottomettendolo al Regno di Spagna.

Al fianco del premio Oscar ci sarà anche l’attore portoricano Benicio del Toro (“Guardiani della Galassia”, “Wolfman”) nelle vesti di produttore esecutivo, ma sono molte le voci che lo vedrebbero come protagonista della serie.  La sceneggiatura sarebbe invece già nelle mani di Chris Gerolmo, scrittore anche di un’altra serie di successo, “Mississippi Burning – le radici dell’odio”

Questa non è la prima esperienza nel mondo del piccolo schermo per Scorsese: nel 2010 ha prodotto e diretto l’episodio pilota della prima serie di “Broadwalk Empire – L’impero del crimine”, lo stesso accaduto nel 1986 con il primo episodio della diciannovesima serie di Storie incredibili.

foto by InfoPhoto