C’è da scommettere che si tratterà di un colpo grosso: è infatti pronto il nuovo e attesissimo film documentario sulla vita dell’ex Beatles George Harrison.

Un appuntamento cult sia per gli incalliti dei FabFour che per tutti i cultori del regista che ha firmato l’evento: il premio Oscar Martin Scorsese.

“Living in a material world”, questo il titolo del lungometraggio, vedrà la luce ad ottobre negli Stati Uniti e verra’ trasmesso il 5 e 6 ottobre dalla televisione americana HBO e raccontera’ l’intera parabola artistica e personale del “Beatle tranquillo”, attraverso l’uso di immagini di repertorio, filmini famigliari e foto fornite dalla vedova Olivia. Il 10 ottobre verra’ pubblicato anche il dvd.

Pochi giorni prima dell’uscita del film verrà pubblicato il libro “George Harrison – Living in the material World”, una raccolta di documenti, foto, lettere, pagine di diario e memorie dalla collezione personale di Olivia Harrison.

“Non dimentichero’ mai la prima volta che ho sentito ‘All Things Must Pass‘ – ha dichiarato Scorsese – George trasmetteva la sua spiritualita’ attraverso la musica e credo che nel cuore di ogni fan dei Beatles occupi un posto speciale. Cosi’ – ha proseguito il regista – quando mi e’ stata offerta la possibilita’ di fare questo documentario non ci ho pensato un attimo.

Trascorrere del tempo con Olivia, intervistando molti degli amici piu’ stretti di George, ascoltando tutta la sua produzione musicale, e’ stata una gioia, un’esperienza indimenticabile”.