Mario Venuti torna in tutti i negozi e digital store con un nuovo album, “Il tramonto dell’Occidente”, l’ottavo disco di inediti del cantautore siciliano. Scritto e musicato con Francesco Bianconi e Kaballà, che in alcuni brani hanno prestato le loro voci, l’album contiene anche altri ospiti illustri come Franco Battiato, Alice, Giusy Ferreri e Nicolò Carnesi.

Già anticipato dall’uscita del primo singolo “Ventre della città”, “Il tramonto dell’Occidente” arriva a oltre due anni dal precedente lavoro del musicista, “L’ultimo romantico” e nell’anno del 20esimo anniversario dalla pubblicazione del primo album da solista di Venuti, “Un po’ di febbre” del 1994. “Ventre della città” è un’incursione lucida nel cuore martoriato di alcune città d’Italia tra cocaina e rapporti interpersonali difficili. Un affresco a tratti pasoliniano sulla forte vitalità delle periferie, lo stato primordiale della società cittadina, dove pulsano cattive coscienze ma anche ricchezze lontane dal pensiero borghese. Ecco il videoclip ufficiale della canzone.

“Una serie di canzoni che si muovono sull’onda lunga della crisi. Con possibili vie di uscita – così Mario Venuti racconta “Il tramonto dell’Occidente” – Un viaggio dal tramonto delle nostre vecchie illusioni all’alba di una nuova consapevolezza. Nessun catastrofismo, anzi nuovi stimoli per ripensare il nostro modo di vivere e i nostri valori”. Venuti si sta preparando all’incontro con tutti i suoi fan per la presentazione dell’album in un instore tour negli store La Feltrinelli: 22 settembre, a Catania (insieme a Kaballà – ore 18:00, La Feltrinelli, via Etnea 283); 23 settembre, a Palermo (ore 18:00, La Feltrinelli, via Cavour 133); 26 settembre a Milano (insieme a Bianconi e Kaballà – ore 18.30, La Feltrinelli, piazza Piemonte 2); 29 settembre a Roma (ore 18.30, La Feltrinelli, via Appia Nuova 427); 3 ottobre a Napoli (ore 18.00, La Feltrinelli, piazza dei Martiri).

Pronto anche un nuovissimo tour che vedrà impegnato Mario Venuti con ”Il tramonto dell’Occidente Tour” che toccherà i club e i teatri di tutta Italia. Queste le prime date confermate: il 12 novembre a Roma (Orion Club); il 13 novembre a Milano (Magazzini Generali);il 14 novembre a Firenze (Viper Theatre); il 26 novembre a Padova (Geoxino); il 27 novembre a Bologna (Bravo Caffè, con un set elettro-acustico); il 4 dicembre a Palermo (I Candelai), il 18 dicembre a Catania (ZO Centro Culture Contemporanee).

Questa la tracklist dell’album:

Il tramonto

Ite missa est (feat. Francesco Bianconi e Giusy Ferreri)

I Capolavori di Beethoven (feat. Franco Battiato)

Perché?

Ventre della città

Passau ‘a cannalora (feat. Francesco Bianconi e Kaballà)

Arabian boys

Tutto appare (feat. Alice)

Ciao American Dream (feat. Robot HAL9900)

Il banco di Disisa

L’alba (feat. Nicolò Carnesi).

Foto ufficio stampa