Mario Serpa il corteggiatore di Claudio Sona a Uomini e Donne interviene nel caso tra l’ex tronista gay e il modello spagnolo dichiarandosi una vittima. In effetti mancava ancora la dichiarazione del terzo in questo caso di accuse gossip che sta infuocando l’estate 2017 ora anche Mario Serpa vuole raccontare la sua verità e difendersi dalle accuse lanciate da Juan Fran Sierra. Sierra infatti ha rivelato di aver avuto una relazione clandestina con Sona durante la partecipazione a Uomini e Donne ma il tronista gay ha negato qualsiasi accusa.

Mario Serpa nei suoi social scrive: “Mi preme sottolineare che il mio percorso ad uomini e donne è stato vero e sincero. Ho messo cuore e sentimenti in tutto ciò che ho fatto e, non nutro alcun dubbio sulla buona fede della redazione e sul suo lavoro svolto. Nonostante la mia profonda delusione, sono umanamente dispiaciuto per lo squallore con cui è venuta fuori questa storia di cui sono parte lesa. Fermo restando che non desidero entrare nel merito e, sperando che Claudio possa, dimostrare il contrario, ritengo inauditi gli attacchi di cyberbullismo da lui subiti in queste ore. L’odio è un sentimento che non mi appartiene, così come l’inganno”.

Claudio Sona ormai è costretto a rispondere alle nuove accuse lanciate da Sierra oltre che a dar delle spiegazioni al ragazzo che aveva scelto durante la sua avventura a Uomini e Donne di Maria De Filippi.