Ha festeggiato da pochissimo il suo compleanno, nato a Lissone 51 anni fa, è un Dj e produttore discografico italiano, specializzato in musica house e dance: è Mario Fargetta.

Appassionato di musica e di calcio, comincia a fare il Dj sin da giovanissimo. Nel 1987 rinuncia alla maglia di calciatore dilettante e sceglie la strada della musica, per lavorare a Radio Deejay grazie alla proposta dell’amico Linus.

Dal 1988 si occupa del mixaggio musicale delle due trasmissioni di Albertino: il Deejay Time e la Deejay Parade, i due programmi radiofonici di punta degli anni novanta (foto by InfoPhoto).

Produce il suo primo disco negli studi della Media Records nel 1992: “The Music is Movin”, a seguire molte altre fino al 2001 quando produrrà alcune canzoni house-dance più legate allo stile radiofonico come “I will rise again” (2001), “Good Times” (2002) e “People On The Beat” (2003).

Nel 2003 diventa proprietario di tre etichette dance: la “Hands Up”, la “My Life” e la “Whim”. Con lo pseudonimo di “Get Far” realizza remix di brani di altri artisti, e nel 2006 pubblica il brano “Shining Star”, cantato da Sagi Rei. Fu un enorme successo in tutto il mondo, riuscendo ad arrivare al primo posto della classifica dance di billboard.

Nel giugno 2009, presenta il suo nuovo singolo, “The Radio”che, nell’agosto 2010, arriva in cima alle classifiche dance radiofoniche americane. A novembre dello stesso anno esce il singolo “Free”. Il suo ultimo singolo risale al 2011 “The Champions of the World”.

Quest’anno torna con un nuovo brano dance “If I Ever” e in veste di produttore fondando la casa discografica Get Over Records e produce “Ciao (Reload)”, il nuovo singolo delle Lollipop, ritornate sulla scena dopo 9 anni.

Un 2013 ricco di nuovi progetti per Mario Fargetta, Leonardo.it ha voluto intervistarlo e condividere con lui questo momento di grande successo:

A cosa si ispira il tuo nuovo singolo “If I ever”? abbiamo visto comparire Federica Panicucci, tua compagna storica, tra le immagini del video della canzone; Il brano è dedicato a lei o è un messaggio d’amore?

“Il brano è nato istintivamente insieme ai miei colleghi, ho voluto fare un video Lyrics che fosse un po’ diverso dal solito e l’idea è stata quella di montare immagini, anche un po’ datate, di donne, fotografie un po’ vintage e facendo selezione ho deciso di inserire anche degli scatti di Federica. Sicuramente è stato anche un gesto d’amore.”

Sei l’autore di “Ciao Reload”, il nuovo singolo delle Lollipop. Tu che sei il promotore di questa gran “reunion” cosa ne pensi del gruppo e del loro ritorno?

“ C’è un gran ritorno agli anni ’90, c’è un po’ di nostalgia di quei tempi e di quella musica perché soprattutto in Italia è stato un periodo di grandi successi. Il progetto con le Lollipop parte proprio da questo, dal voler riproporre qualcosa di simile ai tormentoni anni ‘80 e ‘90. All’epoca le Lollipop sono state un icona comunque forte quindi funzioneranno e avranno un ottimo riscontro. “Ciao Reload” era un pezzo a cui stavo già lavorando, poi a loro è piaciuto e da lì è iniziato tutto”.

Cosa ne pensi della musica che oggi si sente nei club e nelle discoteche? E qual è il Dj che apprezzi di più, quello che preferisci?

“Oggi è un momento molto favorevole, secondo me, per la musica dance e per i Dj in generale. In Italia c’è un grande boom di ragazzi che intraprendono questa carriera, è una professione attualmente di moda. Sono anche tanti i programmi tv dedicati ai Dj e al mondo della musica in senso più ampio. David Guetta forse più di tutti è quello che ha compreso a pieno questa professione, che ha saputo vendersi al meglio. Non ne sbaglia una, quello che fa lo ballano tutti, è davvero di tendenza. Tra l’altro uscirà un servizio sulle mogli dei Dj a breve su Dj Mag e ironia della sorte io e Federica saremo presenti nell’articolo insieme a Guetta e sua moglie. I miei preferiti, a livello personale, rimangono però Armin Van Buuren e Axwell, mio idolo e mito assoluto.”

get-far

Ecco il video di “If I Ever”: