La biografia non ufficiale e tanto meno autorizzata di Mario Balotelli è uscita e non è piaciuta per niente al calciatore che l’ha subito duramente criticata.
Super Mario non ha digerito l’uscita del libro ed ha quindi duramente attaccato gli autori dell’opera: Gabriele Parpiglia e Raffaele Panizza, che non hanno mai interpellato il protagonista. Balotelli ha quindi rilasciato delle dicharazione, eccole qui di seguito: “È uscito un libro su di me. Mi sembra si chiami A cresta alta: non so come si faccia a scrivere un libro senza interpellarne il protagonista, ci sono scritte una marea di caz*ate”.
La vicenda però non si chiude qui perchè uno dei due autori ha prontamente risposto alle accuse dicendo che il calciatore sapeva dell’uscita del libro, addirittura pare che prima della pubblicazione sia stato chiesto a Mario Balotelli se ci fossero delle inesattezze da dover correggere e lui si sarebbe limitato a far modificare il titolo.
Insomma come sempre di fatica a capire che ha torto o ragione, piuttosto di chi ha fatto o ha detto cosa…l’unica certezza è che le dichiarazione di Balotelli sono state decisamente pesanti.