“Io non sono Contessa, mai stata”, così comincia l’intervista a Marina Ripa di Meana ospite a “Matrix Chiambretti”, il nuovo programma di Canale 5. Una donna molto attaccata ai suoi animali al punto da presentarli al conduttore: “Si chiamano Cotoletta, Moka, Riso risotto e Mango”. Nomi particolari che gli avrebbe dato “la non Contessa Marina Ripa di Meana”. E proprio i suoi animali sono stati al centro della discussione, dell’intervista a “Matrix Chiambretti” in cui ha snocciolato particolari inediti della sua vita privata. Come non aveva mai fatto prima.

Marina Ripa Di Meana e i suoi animali

Tanti animali, a cui è molto affezionata, e che le stanno sempre al suo fianco: “Io salotti non ne ho più, ormai mangio in cucina”. E poi la frase choc: “Oggi nel mio salotto passa sempre meno gente, io li devo avvisare perché a casa mia chi entra muore di puzza visto che i miei cani pisciano dappertutto”. Poi si lascia andare ad una feroce critica nei confronti degli amministratori della Capitale: “Io potrei anche far parte della grande bruttezza perché Roma non può sopportare tutto. E’ in una défaillance, in una caduta a picco, povera Roma. Io piango per il destino di questa città”.