Tutti ricorderanno la partecipazione di Marina La Rosa al “Grande Fratello”, il reality show di Canale 5 che da qualche anno propone anche una versione vip (quest’anno , quella condotta da Ilary Blasi, ha proposto ai telespettatori persino una rissa in tv, tra la conduttrice e l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona). Ora, Marina La Rosa – che nell’ultimo periodo è apparsa anche a “Verissimo” – è stata ospitata da “Mai dire talk” al quale ha detto:

Il Grande Fratello nel 2000 era un esperimento sociale, eravamo più ingenui. Nel 2018 possiamo chiamarlo un vero e proprio reality dove entrano cani e porci.

A “Verissimo” ha spiegato che non rifarebbe il GF mentre sarebbe pronta a salpare su un’isola deserta:

Il Grande Fratello non lo rinnego ma non potrei mai rifare quell’esperienza. ‘L’isola dei Famosi’, invece, potrebbe piacermi. Non solo per la trasmissione in sé, ma per l’esperienza di vita.

Purtroppo è stata vittima di molestie:

Prima di partecipare al Grande Fratello sono stata vittima di molestie. Questo personaggio abbastanza orrido mi diceva che voleva creare un gruppo musicale. È accaduto tutto in modo molto spiacevole a casa di questa persona. Per anni non sono riuscita a dirlo a nessuno, non ero in grado e non avevo la lucidità di denunciare. Mi sentivo anche in colpa. Dopo il reality molte persone in cambio di un lavoro nel cinema, hanno provato a chiedermi altro. È una situazione veramente scorretta. Da un lato ci sono donne che realmente si prestano a queste richieste, ma ciò non vuol dire che l’uomo sia autorizzato a pretenderle. In certi momenti, è davvero difficile prendere una decisione e pensare di andare a denunciare quella persona, che magari, come nel mio caso, era molto nota e famosa.