Ai divi di oltreoceano si sa, i matrimonio piacciono un sacco e anche la cantante Mariah Carey ha deciso che fosse arrivato il momento giusto per pronunciare il terzo sì della sua vita. Dopo aver sposato il suo ex produttore discografico Tony Mottola, di cui è+ stata la moglie dal 1993 al 1998, la cantante newyorkese ha sposato in seconde nozze l’attore Nick Cannon, con cui è stata assieme dal 2008 al 2015 e da cui ha avuto i suoi due figli, i gemelli Moroccan e Monroe, di cinque anni.

Il terzo sì di Mariah Carey sarà pronunciato per diventare moglie del miliardario australiano James Packer, che la cantante sembra frequentare dalla scorsa estate. A riportare la notizia del matrimonio è la stampa d’oltreoceano, che assicura come la proposta di Packer sia arrivata davanti ai parenti e agli amici più intimi della coppia.

Una proposta in grande stile ovviamente, come solo ad un miliardario potrebbe essere possibile. Packer avrebbe chiesto a Mariah Carey di sposarlo nel corso di una cena a sorpresa organizzata presso l’Eleven Madison Park di New York, facendosi supportare dal dono di un anello di 35 carati del valore di sette milioni di dollari. Anche per Packer si tratterebbe del terzo sì, dopo aver avuto altre due mogli e dopo essere diventato padre di tre figli.

Insomma, la stampa è pronta a scommettere che la coppia convolerà a giuste nozze entro la fine di quest’anno. I due si erano conosciuti ad Aspen, nel corso di una prima cinematografica e proprio ad Aspen sarebbero tornati per le feste natalizie del 2015.