Pequenos Gigantes è il nuovo programma del venerdì sera di Canale 5 condotto da Belen Rodriguez e prodotto da Maria De Filippi. Da venerdì 19 febbraio alle 21.10 per quattro puntate la showgirl argentina ci accompagnerà nella gara tra 5 squadre di bambini tra i 3 e i 12 anni, capitanate da altrettanti coach, che si sfideranno in prove di canto, danza, recitazione e molto altro.

Le sfide saranno giudicate da una giuria, anche perché ormai non può mancare in un programma televisivo, formata da Claudio Amendola, Francesco Arca e Megan Montaner l’attrice che ha interpretato Pepa ne Il Segreto.

I capitani delle 5 squadre sono Rudy Zerbi, Attilio Fontana, Kledi, Maurizio Zamboni il postino di C’è posta per te e Stefano De Martino che si troverà a lavorare con la “ex” moglie. La squadra che vincerà il programma, infatti non vincono e non vengono eliminati singoli bambini ma l’intera squadra, avrà una borsa di studio per ogni componente fino all’università.

Belen Rodriguez sulle pagine di Tv, Sorrisi e Canzoni dichiara: “A differenza di altri show che li pongono sotto i riflettori, creando un po’ d’ansia, qui prevalgono le risate. Non c’è mai tensione o il ‘momento lacrima’, solo allegria e divertimento. Durante la classifica finale i bimbi non sono in studio per non dare loro un dispiacere. E, quando eliminiamo la squadra, accompagniamo questo brutto momento con mille regali. Alla fine chi vince si aggiudica una borsa di studio fino all’università”.

Belen Rodriguez rivela che a convincerla di questa sua prima conduzione in solitaria è stata Maria De Filippi: “Prima non mi sentivo pronta. Mi ha convinta Maria De Filippi dicendomi che ero in grado di farcela e che non potevo restare co-conduttrice a vita. Maria è la mia maestra e vorrei fare televisione come lei. Mi piace perché non ti riempie la testa di parole, va subito al dunque e non ti fa annoiare mai. Mi ha detto di respirare, di non urlare e di essere me stessa, che poi è quello che piace di me al pubblico. Così presento come se fossi nel salotto di casa mia, parlando quasi a bassa voce”.

Il programma si annuncia divertente, lo sarà veramente ? Appuntamento a venerdì per scoprirlo.