Marco Pannella ha un figlio che forse sono due. La “confessione”, il leader radicale l’ha fatta sabato scorso durante la trasmissione App sulla rete locale abruzzese Teleponte.

Fresco di laurea honoris causa in Comunicazione, ricevuta dall’Università di Teramo, Pannella ha premesso che “non è una notizia vera e propria perché è una cosa che sanno in molti” poi ha quindi raccontato di avere almeno un figlio di cui ha perso da tempo le tracce per rispetto della madre, una donna sposata: “Coloro che mi conoscono sanno che qualche figlio c’è in giro – ha dichiarato Pannella in diretta, parlando in abruzzese -. Mo’ non saccio chhiu’ se ci rimase , ma comunque almeno uno c’è. Ormai li ho persi di vista completamente”.

Il leader radicale ha rivelato inoltre che la madre sapeva che il figlio fosse suo e per questo “per i primi anni” ha avuto contatti con lui, anche se gli incontri dipendevano dalla madre “In un caso – ha proseguito- la madre lo sapeva che era mio, ma suo marito credeva che fosse suo….”.

Sulla madre di cui ha sempre avuto rispetto e che stimava molto Pannella ha detto: “Era napoletana, ma con il cognome francese”.

Poi c’è un secondo figlio di cui però il politico ha qualche dubbio: “Condivido l’incertezza con l’altro genitore. Ancora adesso -ha detto- non sono sicurissimo se sia mio o del marito”. A parte un piccolo riferimento in una intervista a “Chi”, questa è stata la prima volta che Pannella ha parlato in pubblico della sua paternità.