A due anni dal pluripremiato “Essenziale Tour”, è partito ieri da Mantova il “Marco Mengoni live 2015“, tour che segue la pubblicazione del fortunato “Parole in circolo“, già certificato doppio platino e stabilmente in top ten. Uno show dall’imponente impatto scenico; uno spettacolo completamente nuovo, innovativo e interattivo, dove il pubblico, smartphone alla mano, diventa parte integrante dell’evento grazie all’app disponibile gratuitamente negli store iTunes e Google Play.

Quasi tutto il pubblico assiste ai concerti seguendo lo spettacolo dallo schermo del proprio smartphone – ha commentato Mengoni – e allora ho pensato di approfittare di questo fenomeno naturale rendendolo un vero momento di spettacolo”. E’ così che in alcune fasi dello show, Marco si è impadronito degli smartphone in sala e creato, con la collaborazione del pubblico, alcuni quadri spettacolari.

Protagonisti della serata, oltre a Mengoni e pubblico, ben nove musicisti: Giovanni Pallotti al basso, Peter Cornacchia e Alessandro De Crescenzo alle chitarre, Davide Sollazzi alla batteria, Davide Ferrario ai cori e polistrumentista, Francesco Minutello alla tromba, Mattia Dalla Pozza al sax, Federico Pierantoni al trombone, mentre alle tastiere il coordinatore della band Gianluca Ballarin; ma anche uno spettacolare impianto scenografico, con un palco di 200 mq personalmente disegnato dall’artista.

Tanta musica ed emozioni, dunque, in uno show che giovedì 7 e venerdì 8 maggio approderà al Mediolanum Forum di Assago, Milano, per una doppia data imperdibile. Prodotto da Live Nation, il tour prevede una scaletta di oltre 20 brani: ad aprire la serata il brano “Guerriero”, passando per “Esseri umani” (già certificato Oro), “Pronto a correre” e “Non passerai”, fino a “L’essenziale”.

Un tour che vede già diversi sold out e proseguirà con gli appuntamenti di  Torino, il 10 maggio (Pala Alpitour); Firenze, il 12 (Mandela Forum); Roma, il 14 (Palalottomatica); Napoli, il 16 (Palapartenope); Bari, il 19 (Palaflorio); Bologna, il 21 (Unipol Arena) e Conegliano, il 23 (Zoppas Arena). Non si esclude l’aggiunta di nuove date.