Marco Carta, il primo vincitore di Amici di Maria De Filippi ad aver vinto anche il Festival di Sanremo, si racconta tra la passione per musica e il ricordo della mamma scomparsa quando lui era piccolo. Il cantante ha rivelato che la sua forza è proprio data dalla mamma: “Mia madre, la forza mia. Io sono sempre collegato a lei, mi aiuta, mi guida, mi è vicina. Mia madre è come il mare, un ricordo indelebile della mia vita. Oggi sono consapevole che si trovi in un posto senza tempo e grazie alla musica sono sempre in contatto con lei.” A lei dedicata la canzone con cui ha vinto Sanremo dal titolo “Tu sarai la forza mia”.

Il cantante che qualche tempo fa ha partecipato all’Isola dei Famosi si è detto contento dell’esperienza perché ha potuto mettere alla prova il suo corpo e la sua mente: “Assolutamente sì. Volevo mettermi alla prova fisicamente e mentalmente.”

Marco Carta ha la grinta e la tenacia della sua terra, la Sardegna: “Sono orgoglioso di essere sardo: amo la Sardegna e i sardi, a mio parere persone generosissime. Ho vissuto a Cagliari fino ai 22 anni: oggi vivo a Roma. Mi manca molto la mia città e ogni volta che posso scappo tra le mie radici.”

Oggi che la popolarità televisiva è un po’ calata continua a mantenere il rapporto con i fan attraverso i social dove è attivissimo: “I miei profili sono sempre diretti e spontanei. Condivido la mia vita, il mio lavoro, le mie passioni, anche se niente potrà sostituire la fisicità di un contatto vero. E’ bello usare i social ma non abusarne.”