Grande festa per il quarantennale di “Domenica In”, la trasmissione domenicale per antonomasia della prima rete nazionale. Dai primi anni Novanta fino a poco tempo fa era stata Mara Venier le regina del programma ma, con grande stupore di tutti, proprio lei è stata la grande assente al party.

L’ex signora della domenica ormai da due stagioni lavora a Mediaset grazie al legame professionale instaurato con Maria De Filippi ma, dopo anni di carriera, era ovviamente stata invitata alla festa della Rai da Paolo Perego e Salvo Sottile, i conduttori dell’edizione di quest’anno di “Domenica In”. I comunicati stampa, fino a poche ore prima della puntata del 17 gennaio, la davano ancora come presente alla festa quindi la Venier ha chiarito la sua posizione intervenendo direttamente dal suo profilo Instagram, con tanto di frecciatina al veleno proprio alla Perego:

“Oggi tutti i quotidiani mi danno ospite a Domenica In… non è così ho rifiutato l’invito… NON SARO’ OSPITE A DOMENICA IN!!! MI AUGURO CHE LA NUOVA DIRIGENZA RAI ABBIA PIU’ RISPETTO PER CHI HA DATO TANTO A QUESTA AZIENDA… SE IL DIRETTORE GENERALE CAMPO DALL’ORTO VUOLE SPIEGAZIONI SONO PRONTA A DARGLIELE!!! SE HO DECLINATO IO L’INVITO PERCHE’ AVETE FATTO DUE VOLTE UN COMUNICATO STAMPA DOVE DATE PER CERTA LA MIA PRESENZA??? ME LO SPIEGHI PAOLETTA???“.

Un messaggio al vetriolo in cui è chiaro che proprio non scorre buon sangue tra le due conduttrici. Due anni fa, infatti, la Rai avrebbe tagliato fuori la Venier a favore della Perego, tanto che la stessa Mara ha spiegato al “Corriere della Sera” di essere stata trattata dai dirigenti dell’azienda “come una scarpa vecchia“.