L’edizione di quest’anno de “L’Isola dei Famosi” si è rivelata può burrascosa del solito, costellata da polemiche e critiche a partire dalla scelta dei concorrenti fino alle presunte strategie volute dalla redazione.

Perfino Mara Venier, intervistata da Selvaggia Lucarelli nel suo programma radiofonico “Stanza Selvaggia“, non ha preso le difese del reality show di cui lei è opinionista ufficiale insieme ad Alfonso Signorini, lanciando frecciatine neanche troppo velate:

“È stata un’edizione un po’ sofferta. Un’edizione molto diversa da quella dell’anno scorso, che era divertente, ironica e fatta con grande intelligenza da parte di tutti quanti. Quest’anno è stata, purtroppo, l’Isola delle polemiche“.

Insomma, l’ex signora della domenica non le manda di certo a dire e così ha fatto notare quanto sia diversa questa edizione da quella precedente, più goliardica e leggera:

Veleni, cattiverie, polemiche. Tutto questo, poi, arriva anche a noi opinionisti e ad Alessia. Un anno fa io e Signorini abbiamo finito l’edizione dietro a un paravento, quasi nudi e con i fiori, ma con tanta voglia di divertirci e con un grande dispiacere che fossimo arrivati alla fine. Quest’anno, invece, non vediamo l’ora di finire“.

Per finire non poteva mancare un riferimento a Simona Ventura, conduttrice storica del programma che quest’anno, nei panni da naufraga, è stata colpita da critiche incessanti:

“Simona è una donna intelligente e questa è un’esperienza forte, lei è stata brava a fare questa scelta. Mi è dispiaciuto quando l’ho vista nel fango, quando le è arrivato un cazzotto nello stomaco. È chiaro che mi dispiaceva, ma l’Isola è anche questa”.