Madonna rende onore al suo soprannome di Material Girl. La diva aveva infatti messo in vendita pochi mesi fa la sua villa di Los Angeles, un vero paradiso da cinquemila metri quadri, con quindici bagni, nove camere da letto, una sala da pranzo su due piani, piscina, sala home theatre, campo da tennis e naturalmente palestra.

Il tutto adagiato nella splendida vegetazione di Beverly Hills. Madonna aveva acquistato la magione ai tempi del matrimonio con Guy Ritchie, nel 2003, per la cifra di circa nove milioni di euro. Adesso la popstar è riuscita a rivendere la casa al prezzo di circa quattordici milioni e mezzo di euro, guadagnandoci dunque oltre cinque milioni. Quando si dice fiuto per gli affari… Ad acquistare la villa è stato un ricco banchiere, rimasto naturalmente anonimo.

Madonna adesso vuole acquistare una nuova casa per sé e i suoi figli: Lourdes Maria, Rocco e i piccoli David e Mercy. Pare desideri qualcosa di meno grande e maestoso, ma certo, trattandosi di Madonna, è da escludere che si tratti di qualcosa di modesto. La diva è in piena attività immobiliare. Infatti ha venduto da poco  anche il suo appartamento di New York, in Central Park West, che è stato acquistato dal noto broker Deepak Narula. Anche in questo caso, l’abitazione era stata acquistata ai tempi del suo matrimonio, stavolta con Sean Penn, agli inizi degli anni Novanta. La coppia voleva in realtà andare a vivere in un altro palazzo, il famoso San Remo, ma i condomini non li avevano voluti. Ci sarebbero stati troppi paparazzi intorno… Così Madonna e Sean avevano comprato la casa affacciata sul Central Park, che era stata arredata dal fratello della popstar, Christopher Ciccone. Non che adesso a Madonna manchi un’abitazione a New York, naturalmente. La diva possiede infatti una residenza grandiosa sull’Upper East Side.