Madonna ha finalmente rilasciato il video del suo #secretproject che di segreto in realtà non aveva quasi più nulla da orma un po’ di mesi!

Il docu-film che denuncia le violenze che ogni giorno donne e uomini di tutto il mondo subiscono è disponibile ora su YouTube e scaricabile su BitTorrent.

Direttore di questo filmato di 17 minuti e 5 secondi è Steven Klein, già fotografo di campagne pubblicitarie di Calvin Klein, D&G, Gucci, Yves Saint Laurent e Nike, ma anche responsabile del video di “Alejandro” di Lady Gaga così come del mini movie “Fame” sempre di quest’ultima.

Il filmato di Madonna è però solo la punta dell’iceberg, questo infatti vuole in realtà essere il promotore del progetto ArtForFreedom, un’iniziativa mondiale che invita gli artisti a pubblicare progetti, realizzati sotto qualsiasi forma, che raccontino la loro idea di libertà e rivoluzione.

Questi lavori artistici potranno essere caricati sul sito ArtForFreedom.com o segnalati su Twitter attraverso l’hashtag #ARTFORFREEDOM.

Dopo le sorprendenti rivelazioni di Madonna, riguardanti i primi anni della sua vita a New York, ci è oggi ancora più chiaro forse il perché delle tematiche affrontate.

Ma proseguiamo senza ulteriori indugi alla visione del #secretproject: