Rebel Heart”,  tredicesimo album in studio di Madonna, uscirà il prossimo 9 marzo su etichetta Interscope Records. Registrato tra New York, Los Angeles e Londra, “Rebel Heart esplora due distinti lati della mia personalità, la parte ribelle e indisciplinata di me e quella romantica” anticipa Madonna. Il nuovo album, composto da 19 tracce, conterrà inoltre collaborazioni che vanno da Nicki Minaj, Kanye West, Nas, Chance the Rapper fino ad arrivare a Mike Tyson.

Le 6 canzoni già pubblicate durante le vacanze di Natale, a seguito del Leak di provini, hanno già raggiunto la 1ma posizione su Itunes in 49 paesi, mentre altre due canzoni saranno disponibili con il preorder del disco su iTunes a partire dal 9 febbraio.

Sono profondamente grata all’FBI, alla polizia israeliana e a chiunque abbia contribuito all’arresto di questo hacker. Ho apprezzato moltissimo i fan che ci hanno aiutato. Come ogni cittadino, ho diritto alla privacy. Questa invasione nella mia vita a livello creativo, privato e professionale è una esperienza devastante, ed è così per tutti gli artisti che subiscono reati di questo genere” ha commentato Madonna, pochi giorni fa, alla notizia dell’arresto del presunto hacker 39enne, autore del furto.

Questa la tracklist completa di Rebel Heart: 1.Living for Love; 2.Devil Pray; 3.Ghosttown; 4.Unapologetic Bitch; 5.Illuminati; 6.Bitch I’m Madonna (feat. Nicki Minaj); 7.Hold Tight; 8.Joan of Arc; 9.Iconic (feat. Chance the Rapper and Mike Tyson); 10.HeartBreakCity; 11.Body Shop; 12.Holy Water; 13.Inside Out; 14.Wash All Over Me; 15.Best Night; 16.Veni Vedi Vici (feat. Nas); 17.S.E.X.; 18.Messiah; 19.Rebel Heart.

Resa nota anche la copertina ufficiale dell’album, che ritrae il viso di Madonna intrappolato tra lacci di cuoio, immagine già divenuta popolare in rete, tanto da far scoppiare l’ennesima polemica. “Mi dispiace – ha scritto la cantante su Facebook – non mi sto paragonando a nessuno. Dico soltanto che anche loro erano cuori ribelli. Non ho fatto io le foto. Le hanno fatte i miei fan. Io le ho solo postate”, queste le  “scuse” di Madonna a seguito della pubblicazione, da parte dei suoi fan, di diverse versioni della copertina di Rebel Heart in cui il suo volto è stato sostituito da quello di Mandela, John Lennon, Elvis, Lady Diana, Martin Luther King e addirittura Gesù. Tutti cuori ribelli come lei.

(photocredit: Facebook, pagina ufficiale @ Madonna)