Bitch I’m Madonna”, il nuovo video della Regina del Pop, tratto dall’ultimo album “Rebel Heart“,  è finalmente online. Come preannunciato, il videoclip è strapieno di ospiti illustri: si va da Kanye West a Beyoncé, da Miley Cyrus a Nicki Minaj (anche coinvolta della registrazione di un paio di versi del brano), da Diplo a Katy Perry, passando per Rita Ora, lo stilista Alexander Wang, il secondo figlio della popstar (Rocco) e la star hollywoodiana Chris Rock. Era stata la stessa Madonna, appena qualche giorno fa, a pubblicare su Instagram una foto con il cast stellare della clip, diretta da Jonas Akerlund, già regista di Ray of Light e Music.

Il lancio del video, fino a ieri disponibile in esclusiva per 24 ore solo per gli iscritti a Tidal (servizio di streaming ideato di Jay Z), era stato preceduto anche da una miniclip pubblicata dalla star sempre sul suo profilo Instagram. Insomma, la curiosità era veramente tanta, ma già il web si sta dividendo tra chi non ha apprezzato il brano e chi invece ama incondizionatamente la signora Ciccone, che a 56 anni suonati (il 16 agosto ne compirà ben 57), sfoggia ancora una forma invidiabile. Capelli lunghi, biondi e un po’ selvaggi (con tanto di punte rosa), nella prima parte del videoclip Madonna indossa con orgoglio un mini vestivo aderente e leopardato di Moschino, ma anche quando resta sola, con una scopa in mano, a ripulire i bagordi della notte precedente, Miss Ciccone non rinuncia al look: lunga Marilyn T-shirt di Tomtom Fashions e Prada ai piedi.

Cresce intanto l’attesa per il Rebel Heart Tour, posticipato lo scorso 21 maggio per offrire uno show curato in ogni minimo dettaglio; tour che riporterà Madonna in Italia in autunno, per un triplo appuntamento al Pala Alpitour di Torino (ex Palaolimpico, per intenderci) il 19, 21 e 22 novembre.