Un evento tra i più attesi in tutta Italia finalmente è arrivato: Madonna è atterrata nella penisola per il primo dei tre concerti al PalaAlpitour di Torino e, nonostante l’allerta sicurezza fosse altissima, tutto è andato per il meglio.

La regina del pop e delle provocazioni ha incantato la platea composta da 11 mila fan, i quali hanno lasciato da parte le paure degli ultimi giorni per le stragi di Parigi, per cantare a squarciagola le hit dell’inarrestabile Material Girl, sia nuove sia quelle che hanno fatto la storia della musica.

I fan accorsi al concerto, prima di entrare, hanno atteso pazientemente in coda per i controlli: la sicurezza, infatti era massima tanto da aver adottato un piano simile a quello utilizzato la scorsa primavera per l’ostensione della sacra Sindone nel capoluogo piemontese. Secondo alcune indiscrezioni sarebbero invece solo 800 coloro che, pur avendo comprato il biglietto, non si sono presentati al concerto.

Dopo più di un’ora di ritardo, alle 22, il concerto ha inizio: lo show che fino ad oggi aveva incantato molte città del mondo è finalmente arrivato anche in Italia. Madonna ha dato il via al concerto facendo il suo ingresso in una gabbia calata dall’alto e circondata dal suo folto corpo di ballo che imbracciava delle lunghe croci.

Ciao Italia, are you ready?”: ha esordito così Miss Ciccone per poi ricordare le sue origini italiane “finalmente sono in Italia, la mia casa, il mio sangue” (“Finally I’m in Italy, my home, my blood”), per poi spiaccicare qualche parola in italiano che hanno immancabilmente fatto scatenare l’entusiasmo dei presenti, “sono molto felice di essere qui, vi bacio tutti quanti”.

https://twitter.com/Madonna/status/667559970146279424

Tra cambi d’abito e di scena, scale a chiocciola apparse sempre dal soffitto, botole e lap dance intorno a crocefissi, Madonna ha cantato vecchi e nuovi successi, da “Like a Virgin”, “Musi”, “La Isla Bonita” a “Bitch I’m Madonna” e “Living For Love”: il tutto camminando su un’imponente passerella a forma di croce, scherzando con il pubblico e civettando con uno spettatore, “ho trovato marito, si chiama Gianluca”. I sipari calano con un bis, sulle note di “Holiday”, seduta su un’altalena.

La popstar è tornata a 25 anni di distanza da quella che è stata la sua ultima esibizione a Torino e questa volta ha deciso di triplicare: sabato 21 e domenica 22 ci Miss Ciccone tornerà infatti a esibirsi sul palco del PalaAlpitour.

https://twitter.com/Madonna/status/667625982191378432

Madonna: la scaletta al PalaAlpitour di Torino

  • Iconic
  • Bitch I’m Madonna
  • Burning up
  • Holy water / Vogue
  • Devil pray
  • (Messiah)
  • Body shop
  • True blue
  • Deeper and deeper
  • Heartbreak city / Love doesn’t live here anymore
  • Like a virgin
  • S.E.X.
  • Living for love
  • La isla bonita
  • Dress you up / Into the groove
  • Who’s that girl
  • Don’t tell me
  • Rebel heart
  • Illuminati
  • Music / Candy shop
  • Material girl
  • La vie en rose
  • Unapologetic bitch
  • Holiday