Il Super Bowl, per chi ancora si chiedesse cos’è, è uno degli eventi televisivi più attesi da tutta la popolazione americana: la partita in cui le due squadre finaliste si contendono il titolo campione della National Football League.

Quest’anno la sfida è stata tra New York Giants e New Englans Patrios, il titolo se lo sono meritatamente guadagnato i ragazzi di NY, e l’evento è stato trasmesso anche in Italia.Ma quello che ha tanto interessato tutti gli spettatori, italiani e non, non è stata tanto la partita, quanto l’evento che si è svolto tra il primo e il secondo tempo della partita: il ritorno sul palcoscenico di Madonna.

Miss Ciccone ha concesso ai suoi fan 12 minuti di show spettacolare in cui ha ripercorso tutta la sua carriera musicale, ribadendo a tutto il mondo, e a qualcuno in particolare (Lady Gaga) che se esiste una regina del pop è lei.

È entrata sul palcoscenico su di una biga trainata da centurioni romani, deliziando il pubblico con una serie di successi storici (Like a Prayer, Vogue, Music) e poi il nuovo singolo Give me all your luvin.

Nonostante il rischio di una brutta caduta e il dubbio, quasi una certezza, che alcuni pezzi siano stati cantai in playback lo show è stato degno del suo nome e del suo talento.