Macaulay Culkin ha spento ieri le sue trentacinque candeline. Il bimbo prodigio del cinema, che venticinque anni fa aveva interpretato Mamma ho perso l’aereo e che successivamente era stato protagonista di altre pellicole come Pagemaster, Richie Rich o Papà ho trovato un amico ha oggi abbandonato quasi del tutto il mondo del cinema (la sua ultima apparizione in un film risalirebbe al 2011).

Messo a dura prova dall’insoddisfazione di una vita che non ha saputo prendere a morsi e passato attraverso alcune disavventure con la droga, Macaulay Culkin ha tentato di riciclarsi come musicista, fondando diverso tempo fa la band The Pizza Underground, assieme a quattro altri amici musicisti.

In realtà la band di Macaulay Culkin e amici si diverte a rivedere in chiave ironica i pezzi dei Velvet Underground (da qui anche il nome del gruppo). Un’ironia che a Macaulay Culkin sembra non essere mancata mai visto che circa un anno fa circolò sul web la falsa notizia che l’ex attore e bimbo prodigio del cinema fosse morto (clicca qui per leggere la reazione di Macaulay Culkin alla notizia della sua morte).