Grave lutto per Milly Carlucci. La conduttrice di Notti sul Ghiaccio e Ballando con le stelle doveva essere ospite della puntata di Tv Talk registrata venerdì scorso ma non ha potuto presenziare per la morte improvvisa della madre.

Ad annunciarlo è stata la stessa conduttrice sul suo blog ufficiale:

“Cari amici e care amiche, che mi seguite sempre con grande affetto, sento il bisogno di condividere con voi questo momento per me terribile. Da ieri la mia mamma non c’è più e io sono devastata dal dolore”.

la Carlucci -alla quale bisogna riconoscere una professionalità quasi fuori dal comune nel mondo dello spettacolo- ha comunque deciso di presenziare alla diretta di Notti sul Ghiaccio di sabato sera:

“Ieri ho lasciato le prove in mano ai miei colleghi, ma stasera sento il bisogno di stare con voi e di condurre comunque la puntata di Notti sul ghiaccio, perché mia madre mi ha fatto così. Mi ha sempre spronato a non mollare, mi ha messo sui pattini quando ero bambina, e mi ha insegnato tutto quello che so. Mi ha insegnato l’amore per questo meraviglioso sport, il rispetto e il senso di responsabilità. Ora sono qui negli studi per rispetto del lavoro di tutti, per il pubblico a casa e per mia madre che quando era in ospedale mi diceva “che ci fai qui vai a lavorare”. E alla fine anche per me, perché essendo in studio avrò un po’ la speranza, un po’ l’illusione che sia da qualche parte a guardarmi. Un abbraccio, Milly”.

Al dolore di Milly si aggiunge ovviamente anche quello di Gabriella, un tempo conduttrice tv ora in politica e Anna volto tv anni ’80 che ha poi intrapreso la carriera di scrittrice.

Update 00:30 – Al termine della diretta di “Notti Sul Ghiaccio” Milly Carlucci ha dedicato la puntata alla sua mamma:

“E’ stata una serata particolare, vengo da un momento difficile personale e voglio dedicare questa serata alla persona che per me significa tutto, che mi ha insegnato a vivere, mi ha insegnato a pattinare, mi ha insegnato il coraggio: la mia mamma. Ed alla mia mamma io dedico questa serata e lei mi guarda da lassù”

Milly Carlucci