Lucignolo 2.0 ci porta a conoscere fenomeni giovanili anche portando sotto ai riflettori storie un po’ estreme, come quella di Christian un ragazzo che si è tatuato gli occhi.

Il primo tatuaggio Christian lo ha fatto da giovanissimo, a 14 anni, in casa con gli amici con ago e china.

Enrico Ruggeri decide di incontrare e intervistare Christian e avverte subito un certo timore, il ragazzo invece non è affatto pentito della sua scelta e anzi ci tiene a sottolineare il fatto che ha fatto dei tatuaggi una filosofia di vita, vuole fare del suo corpo un’opera d’arte anche se ammette che uno dei fattori principali per cui ha iniziato a tatuarsi è stato per distinguersi.

Ruggeri cerca di sdrammatizzare con : “Tatuarsi il pizzetto è una cosa che mi intriga”. Christian invece sottolinea: “I tatuaggi sono una parte di me, non sarei più me stesso se non l’avessi”. Il giovane racconta anche cosa ne pensano i genitori della sua scelta estrema: “Mia madre non è contenta quando faccio cose troppo estreme ma è una donna molto aperta, ha dei tatuaggi anche lei”.

Se ti sei perso l’intervista di Enrico Ruggeri a Christian ecco il link:

http://www.video.mediaset.it/video/lucignolo/clip/415176/-mi-sono-tatuato-anche-gli-occhi-.html

Il terzo appuntamento con Lucignolo 2.0 è per Domenica 27 ottobre a partire dalle ore 21:15 su Italia 1.