Ieri sera domenica 27 aprile 2014, è andato in onda un nuovo appuntamento con “Lucignolo 2.0″, con Enrico Ruggeri e Marco Berry.

Lucignolo intervista la miss ventenne di Macerata Campania, nuovamente vittima delle molestie da parte del suo ex fidanzato. Nel maggio 2013 la ragazza è finita in ospedale in gravissime condizioni, dopo che l’ex compagno le provocò una lesione alla milza con un calcio. 

Lei decide di denunciarlo ma oggi racconta di non averlo mai fatto perchè gli voleva bene e ora è anche il padre di suo figlio.

Poco tempo fa uscendo da una discoteca ha subito una nuova aggressione per colpa di un sms che ha scatenato il giovane. Questa volta dice di averlo denunciato ma comunque chiede a Lucignolo di utilizzare la loro canzone nel filmato.

Racconta che Antonio ora è ai domiciliari ma che quell’aggressione per lei è diventata un problema:“Mi dà fastidio, non riesco a mettere il costume a due pezzi, mi vergogno della mia cicatrice…”

Racconta che dopo questa faccenda si è avvicinata a Dio e alla religione e che prima di somatizzare il tutto ha avuto parecchie crisi di panico: “Dopo una scenata di gelosia bisogna allontanare questa persona o avere il coraggio di denunciare”

Clicca qui per vedere il servizio di Lucignolo 2.0 su Rosaria Arpea