Luciano Onder ha segnato la storia della medicina in televisione con la sua rubrica Medicina33 è stato l’inventore della divulgazione medica in tv per oltre trent’anni.

Nella nuova stagione televisiva non troveremo più Luciano Onder infatti al giornalista, già in pensione, non è stato rinnovato il contratto di collaborazione con la tv di Stato facendo valere la norma che gli ex dipendenti rai non possono collaborare con la tv pubblica. Medicina 33 tornerà con un nuovo conduttore, ecco la dichiarazione del giornalista: 

“Medicina 33 è sempre stata una trasmissione senza sensazionalismo, rigorosa, anche didascalica a volte. Ricevo centinaia di lettere di stima e affetto dagli spettatori, persone che mi ringraziano per quello che faccio”- ha raccontato Onder il conduttore al Corriere- “Non dico di essere insostituibile, però bisogna formare le persone, i giovani, se no si rischia di lasciare un buco. Se la Rai ritiene di dare spazio ai giovani benissimo, ma non mi sembra che ci sia programmazione in questo senso” ha aggiunto, riferendosi al dato anagrafico che avrebbe giocato a suo sfavore.”

Aspettiamo di scoprire chi prenderà il suo posto ma parlare di emicrania in televisione non sarà più la stessa cosa.

Foto: Leonardo.it