20 anni, occhi azzurri e viso pulito, dopo la vittoria nell’ottava edizione di X Factor e l’esperienza all’Ariston, Lorenzo Fragola pubblica “1995”, disco d’esordio uscito ieri, 31 marzo, su etichetta Sony Music.

13 tracce che portano firme importanti, come quella di Tom Odell, giovane cantautore britannico con all’attivo più di 60 milioni di visualizzazioni su YouTube, A/J dei Saint Motel, Ermal Meta, Fedez e Nek, autore di “Da sempre”. Unica cover presente nel disco, una personalissima rivisitazione di “Dangerous” di David Guetta. Un progetto di cui Lorenzo – autore di molti dei brani – ha seguito attivamente tutte le fasi e che prende vita delle importanti esperienze vissute nell’ultimo anno. Presenti nel disco i brani “The reason why” l’inedito con cui Lorenzo si è presentato ai provini di X-Factor e già certificato doppio disco di platino, ma anche “Siamo uguali”, scritto a quattro mani con Fedez e presentato alla 65° edizione del Festival di Sanremo, già disco d’oro. Si alternano poi brani cantati in italiano e in inglese e sonorità molto diverse, il tutto amalgamato dalla sapiente produzione di Fabrizio Ferraguzzo e Fausto Cogliati. La scelta del titolo (1995) richiama invece l’anno di nascita del giovane Lorenzo, una questione identitaria dunque, ma dietro alla quale si cela una sottile vena polemica: “Sono orgoglioso di avere 20 anni e di fare determinate cose, è quello che desidera ogni ragazzo che canta. Mi pesa il fatto che a volte è una scusante per evitare di dire le cose come stanno; uno si appella all’età per evitare altre critiche, magari più giuste, perché non è quella che fa la differenza” ha recentemente dichiarato il cantautore.

Questa la Tracklist completa di “1995”: 1. The rest; 2. La nostra vita è oggi; 3. Siamo uguali; 4. Best of me; 5. Da sempre; 6. The reason why; 7. Fuori c’è il sole; 8. Dangerous; 9. Distante; 10. Homeland; 11. Close my eyes; 12. Resta dove sei; 13. Who am I?. Bonus Track: One day we’ll be fine.