In queste ore la Justin Bieber mania ha colpito Roma e, a quanto pare, anche Loredana Lecciso. La showgirl italiana ha infatti cercato di incontrare la popstar canadese. Sembra però che le cose non le siano andate molto bene e non sia riuscita a coronare il sogno di avere un faccia a faccia con il giovane cantante.

Stando a quanto riporta Repubblica, Loredana Lecciso era presente quest’oggi all’infuori dell’hotel in cui alloggia Justin Bieber, insieme a un numero notevole di fan in trepidante attesa di poterlo vedere. La Lecciso avrebbe dichiarato agli addetti alla sicurezza: “Sono la moglie di Al Bano, fatemi entrare”. Una dichiarazione che però a quanto pare non le ha spalancato le porte dell’hotel.

Justin Bieber attualmente si trova in Italia per le riprese di Zoolander 2, l’atteso sequel del cult movie diretto e interpretato da Ben Stiller. La pellicola che racconta le nuove vicende del modello Derek Zoolander vanta un cast di primissimo livello, in cui oltre a Stiller “sfileranno” letteralmente un sacco di star, da Owen Wilson a Penelope Cruz, e in cui faranno le loro apparizioni anche celebrità come Kanye West, Kim Kardashian e appunto Justin Bieber.

Il cantante canadese 21enne è stato barricato per diverse ore nella sua camera d’hotel, asserragliato da un sacco di sue sostenitrici. Tra di loro c’era anche la 42enne Loredana Lecciso, che si è presentata con tacco 12 e gambe fasciate da jeans molto attillati. Nonostante l’insospettabile fan di Bieber abbia cercato di avere accesso all’hotel, è stata rimbalzata dalla security. Sembra invece che migliore sorte sia capitata a due giovani fan della popstar, le cosiddette “belieber”, che sono riuscite a intrufolarsi all’interno della hall del lussuoso hotel di Roma.

Più fortuna di Loredana Lecciso l’hanno sicuramente avuta gli agenti di polizia che hanno dovuto notificare a Justin Bieber un mandato di cattura internazionale. Il cantante infatti non si è presentato davanti a un giudice argentino per l’udienza riguardante l’aggressione a un fotografo e sembra che un provvedimento in proposito sia ora allo studio delle autorità italiane.