Mentre sono in corso i casting per la quattordicesima edizione del “Grande Fratello” rispuntano, come ogni anno, i protagonisti della lontanissima prima versione del reality. Questa volta è toccato a Cristina Plevani, prima vincitrice assoluta del programma, che però torna alla ribalta con una vena polemica. L’ex gieffina ha infatti lanciato uno sfogo al veleno sui suoi profili social, criticando i giornalisti che ormai l’hanno abbandonata nel dimenticatoio:

“Eh già…riparte il Grande Fratello e riparte il “Che fine ha fatto?”…Ci fosse uno che alzasse la cornetta per chiederti cosa fai oggi?…No,copia e incolla con gli articoli vecchi…Per le foto x fortuna c’è Instagram/Facebook/Twitter”.

Prontamente, dopo una richiesta non troppo velata, la Plevani è stata così contattata dall’agenzia “Adkronos” con cui si è lasciata andare a critiche feroci:

“Ogni anno è la stessa cosa, quando si riparla in qualche modo della trasmissione compaiono pezzi su di me, a volte praticamente identici all’anno prima”.

Critiche a parte, quello che salta all’occhio è il suo cambio di stile, in quanto da biondissima è passata a capelli scuri tagliati alla garçonne:

“A me piace cambiare taglio e colore dei capelli, non è una novità, ne ho cambiati tanti di look da quando ho partecipato al GF. Anzi, è una mia prerogativa e non sono mai stati legati a delusioni d’amore”.

Dal punto di vista professionale l’ex gieffina, ora insegnante di acquagym e hydrobike, non nega di voler tornare a calcare le scene televisive:

“Non sono stata io a decidere di ‘abbandonare’ il piccolo schermo. Io vorrei continuare a fare qualcosa in tv, anche le televendite che molti snobbano. Mi piacerebbe partecipare ai provini, anche per capire cosa sono in grado di fare e cosa no”.

Cristina, quindi, per ora è tornata alla sua vita normale e, per quanto riguarda la sua vita sentimentale, ha svelato di essere ancora single ma per scelta:

Sono sempre single. Da una parte forse non ho finora trovato la persona giusta, qualcuno che mi abbia colpito a livello di testa, la cosa per me più importante. Dall’altra mi rendo conto però che davanti ai legami scappo e che quindi il 99% delle volte non ho voglia di trovare qualcuno”.