È un primo teaser molto malinconico, quello che annuncia l’uscita di Lo Hobbit – La battaglia delle cinque armate, prevista per mercoledì 17 dicembre del 2014.

E non potrebbe essere altrimenti, dato che si tratterà dell’ultima volta in cui vedremo Bilbo, Gandalf e compagnia fantasy su grande schermo, nonché l’ultima incursione del cinema nella Terra di Mezzo creata da J. R. R. Tolkien, a meno di clamorose sorprese nel futuro.

Il teaser quindi non nasconde che il terzo capitolo de Lo Hobbit diretto da Peter Jackson si aprirà all’insegna della tragedia, come annunciato anche nel finale del precedente episodio: il drago Smaug ha lasciato il suo tesoro per reclamare vendetta contro gli abitanti di Pontelagolungo.

Mentre Thorin Scudodiquercia, a capo della spedizione dei nani, sembra essere interessato solo al recupero del bottino e all’insediamento sul trono sotto la Montagna Solitaria, Bilbo cerca di convincere l’amico a organizzare un disperato tentativo di eliminare la minaccia alata chiedendo aiuto agli elfi dei boschi.

Ma un altro pericolo è in agguato, e solo Gandalf ne è a conoscenza: Sauron sta preparando il proprio ritorno inviando una legione sconfinata di orchi proprio verso la Montagna, dando luogo a quella che verrà ricordata come la Battaglia delle Cinque Armate.

Nel cast della pellicola ritroviamo gli attori dei precedenti episodi: Luke Evans, Martin Freeman, Cate Blanchett, Evangeline Lilly, Richard Armitage, Hugo Weaving, Ian McKellen, Christopher Lee, Orlando Bloom e Ian Holm.