In Spagna il format dell’Isola dei Famosi sta riscontrando sempre maggior successo, giunto nel paese alla sesta edizione.

Questa costatazione ci fa sorgere qualche dubbio in merito al futuro che questo reality avrà nel nostro paese: dopo l’abbandono di Simona Ventura dalla Rai, scritturata per la prossima stagione dall’emittente televisiva Sky. Uno dei due elementi che mettono a rischio il continuum del programma: l’altro è rappresentato dalla volontà del direttore generale Lorenza Lei di abolire i reality dal palinsesto della rete.

Non solo: pensiamo a quanti appassionati della Ventura la seguivano nelle sue peripezie isolane, c’è da scommettere che, con l’abbandono di Super Simo, saranno falciati i numeri dei grandi ascolti registrati dal programma nelle scorse edizioni.

Certo il format, Ventura o non Ventura, Lei o non Lei, stava perdendo appeal anche a pieno regime, gli ascolti dell’ultima edizione sono stati indice di calo delle preferenze degli italiani.

In Spagna, nel frattempo,  Supervivientes viene proclamato il fenomeno televisivo dell’anno con ascolti da record (con picchi di ascolto del 50% di share).

In terra spagnola L’isola ha stracciato, almeno negli ascolti, il Gran Hermano e ha totalizzato ascolti che non erano mai stati raggiunti dopo lo switch off al digitale terrestre.

Dovremmo attendere l’autunno per ulteriori informazioni sui palinsesti e le novità alla conduzione dei programmi serali di Rai Due.