L’utilizzo di “Periscope“, l’app video di Twitter, continua ad impazzare sul web soprattutto come strumento di sfogo per i personaggi del mondo dello spettacolo. Dopo l’invettiva di Fiorello contro il mondo televisivo e degli haters sui social, ora è toccato a Red Ronnie. Il conduttore televisivo qualche ora fa ha, infatti, pubblicato un video a testimonianza del viaggio assurdo che ha dovuto affrontare qualche sera fa da Ravenna a Bologna.

Dopo aver presenziato una serata benefica a Marina di Ravenna, Ronnie ha infatti impiegato ore per imboccare l’autostrada per tornare a casa a causa dei lavori ancora in corso dopo l’alluvione che ha colpito la città emiliana mesi fa. Nel filmato il presentatore ha ripreso l’impresa epica per trovare la strada giusta in quanto anche le indicazioni stradali erano completamente incomprensibili. La furia si è così scatenata contro il sindaco della città Fabrizio Matteucci, contro cui il presentatore si è rivolto con parole molto critiche:

“Matteucci, ma vergognati ca**o. Vai a ca*are, Matteucci. Sindaco, dimettiti. Capisco che c’è l’alluvione, ma siamo in Emilia Romagna, bisogna darsi da fare ragazzi”.

Dopo aver girato invano per molto tempo Ronnie è riuscito alla fine ad uscire da quell’assurdo labirinto grazie all’aiuto di due ragazzi del posto, ma la sua invettiva contro il sindaco non può non placarsi così come si legge dal commento al filmato:

“Ringrazio i due ragazzi che mi hanno salvato, guidandomi sulla strada giusta. Fin dalla notte, su twitter, ho capito che solo io non sapevo che la viabilità di Ravenna fa schifo. Tantissimi mi hanno citato Giacobazzi e allegato il link dello spettacolo dove racconta che da Ravenna è impossibile uscire. Io mi chiedo: ma il Sindaco Matteucci cosa fa? Come può pensare di candidare Ravenna a città d’arte quando, come poi TUTTI mi hanno detto, le indicazioni per come muoversi fanno ca*are?”.

Ma il Comune di Ravenna com'è messo? La segnaletica sa cos'è? Vergogna! Ravenna, notte tra il 17 e 18 luglio 2015. Dopo…

Posted by Red Ronnie on Domenica 19 luglio 2015