Alessia Marcuzzi racconta da Costanzo il suo rapporto con i figli, con il marito e gli ex compagni, con le colleghe come Simona Ventura a L’intervista. Un’intervista vera e sincera quella che la conduttrice ha rilasciato al programma di Canale 5 dove all’interno di un cubo d’immagini il protagonista dell’intervista, grazie alla capacità di indagare di Maurizio Costanzo, si rivela senza maschere.

Il momento più emozionante per Alessia Marcuzzi, che durante l’intervista è stata generosa raccontandosi senza filtri, è stato quando ha parlato dei suoi figli con gli occhi inumiditi dalla commozione ha detto:  “Io non ho mai dato problemi ai miei geitori, sono stata una brava ragazza. Ma ricordo che sin da piccola avevo un sacco di sogni. Andavo in giro con le mie amiche, volevo fare la giornalista e cercavo di fare interviste con il registratore in giro per Roma. Gli adolescenti di oggi sono disillusi, forse è anche colpa nostra. Tommaso vorrebbe intraprendere la carriera di regista, stiamo cercando una scuola adeguata. Mi chiama Adolf come Hilter perché lo controllo molto. Un giorno, prima della puntata de L’Isola, ho scoperto da una app che Tommaso non era andato a scuola. Stava a giocare a biliardo in un bar di Via Panama, l’ho sgridato. Mia invece è un po’ pazza, è un’artista. Canta dalla mattina alla sera, ha preso dal nonno perché ha una bellissima voce. Si canta la ninna nanna da sola (ride, ndr): è buffissima. Sa a memoria tutte le canzoni degli anni Ottanta e Novanta. Adesso mi ha chiesto di portarla a suonare il piano. Forse se la ritroverà Maria ad Amici”.

Parole di stima e d’amore Alessia le ha riservate al marito Paolo Calabresi: “Faccio una vita, tra social e paparazzi, in cui sono molto esposa. Quello volevo fosse un momento solo mio. Mi sono sposata nella campagna londinese. Paolo è stupendo, si è presa questa matta qua con tutto il pacchetto. Non credo sia facile accettare due bambini da due uomini diversi. Un figlio con lui? Non credo, voglio seguire bene Tommaso e Mia. Un altro figlio adesso mi farebbe perdere di concentrazione, poi nella vita non si sa mai”

Mentre dei suoi precedenti compagni come Facchinetti e Inzaghi rivela: “Ho tradito, ma non entro nei particolari. Gli interessati sono stati informati perché poi ho lasciato e mi sono sempre fidanzata con il traditore. Non ho mai fatto la one night stand (una notte e via, insomma)”. 

Alessia ha raccontato poi il suo rapporto con Simona Ventura che durante l’Isola ha attaccato duramente la Marcuzzi: “Quando mi hanno proposto di avere Simona sull’Isola io ho detto ‘sì, è una bomba’. Non credo che tante altre conduttrici avrebbero accettato. Ci sono rimasta male con lei perché quando è tornata ha fatto interviste dove ha detto che da conduttrice non avrebbe fatto la prova nel fango, questo e quello. Mi è dispiaciuto e gliel’ho detto in faccia. Nelle sue Isola son successe cose anche più gravi della lotte del fango, non si è mai fatta problemi. Penso di essere una persona perbene e rispettosa, però spesso non ricevo la stessa moneta in cambio. Non ce n’era bisogno di quelle dichiarazioni, credo di essere sempre stata rispettosa nei suoi confronti. Ma non ci sono problematiche, ci siamo chiarite subito”.

Non ha risparmiato un commento neppure su alcune colleghe di casa Mediaset anche se Alessia dice di aver buoni rapporti con tutte: “C’è spazio per tutte, non ho mai avuto problema con nessuna. Quella che mi piace da pazzi è Belen perché dice tutto senza peli sulla lingua. Non ha paura del giudizio degli altri. Barbara d’Urso fa dei programmi dove si trattano argomenti sopra le righe, ma lei sa fare quel lavoro come nessun altra. E’ la più brava in quel settore lì, io non ci riuscirei. Ilary Blasi è una simpaticona, romana come me. Ma abbiamo stili diversi, io credo di essere più materna mentre lei riesce a stare distaccata”.

Alessia Marcuzzi ci ha rivelato il suo essere donna, mamma e professionista di 45 anni ma sempre con l’animo di eterna ragazzina, la peter pan delle conduttrici televisive ha condiviso il suo mondo con il pubblico di Maurizio Costanzo. Costanzo da parte sua è stato più gentile e accomodante con Alessia rispetto ad altre situazioni dove l’intervista era pungolante e cattivella.

 L’intervista: Alessia Marcuzzi si racconta a Costanzo VIDEO