Non trova pace la giovane Lindsay Lohan, da mesi i giornali e i siti di gossip online non fanno altro che riportare le disavventure e gli atteggiamenti, a dir poco, sopra le righe della giovane attrice.

L’ultima notizia riguarda la New York Fashion Week, settimana della moda americana, dove l’attrice, pochi giorni fa, secondo Page Six, sarebbe stata cacciata dall’after party al dream downtown organizzato in onore di Marc Jacobs.

La Lohan in effetti, stando ai rumors, si sarebbe imbucata alla festa e con atteggiamento disinvolto si sarebbe seduta accanto alla giovanissima e promettente Dakota Fanning.

E’ stato quindi necessario l’intervento del servizio di sicurezza che, poco dopo, la invitava ad allontanarsi dall’evento.

Anche la sera precedente Lindsay è stata cacciata da un altro evento per aver gettato addosso a un fotografo il contenuto del suo bicchiere.

Ora la Lohan è attesa in Italia: l’attrice infatti sarà gradita ospite durante la settimana della moda milanese.

L’attrice infatti, non solo sarà presente alla sfilata dello stilista svizzero Philipp Plein che si terrà sabato sera, ma sarà la protagonista della prossima campagna del designer stesso.

Quale miglior stilista di questo, che  ama  ispirarsi al trasgressivo chic di Tom Ford.

Sarà anche per la Lohan un occasione di riabilitazione, come lo fu per Kate Moss “salavata” da Alexander McQueen dopo lo scandalo ribattezzato “cocaine kate”?